ISERNIA. In Provincia il tavolo tecnico sul caso Impredil chiesto dal sindaco Sorbo

mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica

VENAFRO. Si è svolto quest’oggi, presso il Palazzo Provinciale di via Berta, un tavolo tecnico sul caso Impredil, il bitumificio di Venafro al centro dell’attenzione nei giorni scorsi per il fenomeno dell’inquinamento atmosferico che tanta preoccupazione ha suscitato in città. L’incontro è stato voluto dal sindaco Antonio Sorbo, che al termine dei lavori ha manifestato tutta la sua soddisfazione: “Oltre a me erano presenti i responsabili del settore ambiente della Provincia, i rappresentanti dell’Arpa e i rappresentanti dell’Imprendil. È stata una riunione utile. Innanzitutto è stato fatto il punto della situazione sul piano delle autorizzazioni e delle procedure amministrative. Da parte della Provincia sono state evidenziate delle criticità e dei problemi comunicati all’azienda che si è impegnata a richiedere entro pochi giorni un’AUA (autorizzazione unica ambientale) prevista dalla nuova normativa. Io ho chiesto ed ottenuto dall’azienda l’impegno a non riattivare l’impianto fino a quando non sarà completata la procedura e non saranno state date tutte le autorizzazioni. L’impianto aveva due vecchie autorizzazioni regionali. Resta in piedi l’indagine della magistratura aperta dopo l’esposto presentato da me è dalla presidente Di Clemente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

momà
Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

momà
Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
error: