AGNONE – Eroina e cocaina, arrestati dai carabinieri due spacciatori dell’Alto Molise

Blackberries Venafro

AGNONE. Operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia. In manette sono finiti due spacciatori. Sotto sequestro oltre 50 grammi tra eroina e cocaina. Ad agire i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Agnone, i quali, “nel contesto di un posto di controllo alla circolazione stradale, hanno proceduto alla perquisizione personale degli occupanti di un’autovettura che mostravano segni di nervosismo”. Gli occupanti, un 19enne ed un 20enne, entrambi del posto, avevano “occultato involucri contenenti oltre cinquanta grammi di sostanze stupefacenti del tipo eroina e cocaina”. L’intero quantitativo di droga è finito sotto sequestro, mentre i due giovani sono stati arrestati in flagranza di reato per “detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti” e trasferiti presso la Casa Circondariale di Isernia a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. Ulteriori indagini sono in corso per accertare dove hanno acquistato e a chi fossero destinate le dosi sottoposte a sequestro. I Carabinieri non escludono che la droga rinvenuta sia stata introdotta attraverso il mercato illegale delle regioni limitrofe (Abruzzo e Campania) e fosse poi destinata ad attività di spaccio al minuto presso istituti scolastici o altri luoghi frequentati dai più giovani nella provincia pentra.

RedCro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!