VENAFRO – In città, agli arresti domiciliari, la “regina” dei Rom

Blackberries Venafro

VENAFRO. La donna, che nella gerarchia Rom nazionale riveste un ruolo di assoluto rilievo, è ben nota alle forze dell’ordine per le attività criminose poste in essere in provincia di Latina, città di residenza. Tratta in arresto dai militari dell’Arma, la 50enne è stata allontanata dalla sua terra di origine, onde evitare che potesse continuare a tenere le “redini” della malavita locale. Per tale ragione la magistratura ha disposto che debba scontare a Venafro, presso l’abitazione di alcuni parenti, la pena detentiva cui è stata condannata.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!