VENAFRO – In città, agli arresti domiciliari, la “regina” dei Rom

Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

VENAFRO. La donna, che nella gerarchia Rom nazionale riveste un ruolo di assoluto rilievo, è ben nota alle forze dell’ordine per le attività criminose poste in essere in provincia di Latina, città di residenza. Tratta in arresto dai militari dell’Arma, la 50enne è stata allontanata dalla sua terra di origine, onde evitare che potesse continuare a tenere le “redini” della malavita locale. Per tale ragione la magistratura ha disposto che debba scontare a Venafro, presso l’abitazione di alcuni parenti, la pena detentiva cui è stata condannata.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: