VENAFRO/POZZILLI – Dolore e sgomento per la morte del 59enne Eduardo Rongione

VENAFRO/POZZILLI. Dolore e sgomento a Venafro e Pozzilli (suo paese di nascita)  per l’improvvisa e prematura scomparsa di Eduardo Rongione. Conosciuto e benvoluto per il suo carattere bonario e per i suoi modi inclini alla simpatia, il noto pizzaiolo è spirato stamattina, attorno alle 7.30, stroncato da un infarto fulminante. Aveva 59 anni. Invano i suoi familiari hanno tentato di soccorrerlo. Nel tentativo disperato di mantenerlo in vita, sanitari e volontari del 118 lo hanno trasferito d’urgenza al punto di primo soccorso del “Santissimo Rosario”, dove è deceduto poco dopo l’arrivo. I funerali avranno luogo alle ore 10 di domani (martedì 11 febbraio) presso la chiesa “San Luigi Orione” di Venafro.

Angelo Bucci

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

ARCHIVIO »

febbraio: 2014
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728  
error: Content is protected !!