FERRAZZANO/TERMOLI – Pd, gli impegni delle candidate Micaela Fanelli e Laura Venittelli

Blackberries Venafro

FERRAZZANO/TERMOLI. Ormai in vista del gran giorno delle primarie regionali del Pd (si vota domenica prossima, 16 febbrario) le due candidate, Micaela Fanelli e Laura Venittelli, moltiplicano gli impegni e gli interventi, nel tentativo di accaparrarsi le simpatie degli indecisi.

Per il pomeriggio di domani, mercoledì 12 febbraio, presso il Teatro del Loto di Ferrazzano, è in programma la presentazione dei candidati all’Assemblea regionale del Partito Democratico a sostegno della candidata alla segreteria regionale Micaela Fanelli. L’incontro avrà luogo alle ore 16 e 30. Si discuterà delle motivazioni delle candidature del nuovo Pd.

Per quanto riguarda la Venittelli, invece, in redazione è giunta una nota relativa all’invito, rivolto ai consiglieri comunali di Termoli, ad approvare la proposta sul riconoscimento dello stato di crisi nel nucleo industriale. “Giorni fa ho avuto modo di parlare e discutere sia con gli amministratori di opposizione che con il presidente dell’assise civica della necessità di estendere quanto fatto per Molise centrale e provincia di Isernia anche in Basso Molise. Una consapevolezza che nasce dall’impegno quotidiano di parlamentare che vive sul territorio e anche di professionista che opera nel campo del lavoro. Una ragione di più per dare fiducia come segretario regionale a chi può fare ulteriore ruolo di raccordo tra il livello istituzionale più alto e il Molise nelle sue varie sfaccettature e peculiarità”. Il deputato molisano intende sottolineare ancora una volta l’importanza dell’area produttiva insediata nella Valle del Biferno, motore economico della regione, e da un eventuale riconoscimento dello stato di crisi potrebbero aprirsi nuove possibilità di sviluppo e ripresa contando sulle agevolazioni concedibili. “Non è un caso se uno dei nostri candidati, l’ingegner Marcantonio, abbia affrontato con una precisa proposta il tema del riassetto dei consorzi industriali. Imprese e famiglie, disoccupati, cassintegrati e giovani senza prospettiva chiedono risposte serie e concrete, non programmi avveniristici che sanno di virtuale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!