VENAFRO – Continui incidenti nei pressi del cimitero. Occorre migliorare la segnaletica

Blackberries Venafro
Blackberries Venafro

VENAFRO. Sono continui, e spesso con feriti anche gravi, gli incidenti stradali che si verificano dinanzi al Cimitero Civile di Venafro, ossia sulla diramazione della Statale 6 Casilina che da Lazio e Campania immette in Molise da ovest. Comprensibile, quindi, la preoccupazione degli automobilisti e dei pedoni, che reclamano maggiore sicurezza. L’ultimo di tali sinistri si è verificato pochi giorni addietro ed ha visto coinvolti un’automobilista di Venafro, che si accingeva a ripartire dal Cimitero dopo la visita ai defunti,  ed un’altra vettura in transito, proveniente da ovest, dalla direzione di Ceppagna. L’impatto è stato violento ma per fortuna il tutto si è risolto senza feriti, solo con lamiere contorte e tantissimo spavento. Solita la dinamica: la vettura in ripartenza dal Cimitero stava per immettersi sulla statale quando da ovest arrivava altra auto e l’impatto diventava a quel punto inevitabile. Sulle responsabilità ovviamente sono in corso accertamenti. I sinistri hanno quasi tutti la stessa dinamica. Le auto che ripartono dal Cimitero si scontrano con le vetture in arrivo da ovest. Velocità e manovre affrettate alla base degli incidenti, per cui occorre intervenire urgentemente. “Da tempo sollecitiamo misure appropriate e segnaletica opportuna sulla diramazione 6 Casilina per garantire la dovuta sicurezza dinanzi al nostro Cimitero -asseriscono i venafrani- ma non s’intravvedono correttivi. Il problema è notorio, ma nessuno se ne preoccupa”. Cosa occorre a suo parere ? “E’ necessario installare più visibile segnaletica verticale ed orizzontale, nonché lampeggianti per avvertire gli automobilisti in arrivo da Lazio o Campania della prossimità del Cimitero e della zona trafficata, per cui devono moderare la velocità. Così facendo, quanti stanno per immettersi sulla diramazione della statale 6 Casilina dopo la visita ai defunti avranno tutto il tempo per eseguire la manovra senza rischiare di essere travolti dai mezzi che sfrecciano veloci. Analogamente occorre maggiore accortezza nell’effettuare la ripartenza dal Cimitero. In pratica lampeggianti, segnaletica verticale ed orizzontale sulla diramazione 6 Casilina perché si proceda con la dovuta cautela nel transitare dinanzi al nostro Cimitero civile: parimenti occhi aperti nell’immettersi sulla statale. In definitiva si richiede a tutti maggiore senso di responsabilità sia nella manovra che nella velocità, fermo restando la necessità di segnaletica più visibile e maggiormente appropriata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

ARCHIVIO »

febbraio: 2014
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728  
error: Content is protected !!