MONTENERO DI BISACCIA – Furto in centro commerciale. Arrestato malvivente

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

MONTENERO DI BISACCIA: Ancora in azione i Carabinieri della Stazione di Montenero di Bisaccia, che unitamente a quelli di Petacciato, hanno tratto in arresto in flagranza di reato il 55enne M.V. e denunciato a piede libero il 44enne F.V., entrambi provenienti dal capoluogo partenopeo, censurati, perché responsabili in concorso di furto aggravato. Nella serata di ieri (12 febbraio), il personale addetto alla vigilanza presso un centro commerciale del luogo, hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri poiché insospettiti dal comportamento dei suddetti e ritenuto che gli stessi con tutta probabilità, si erano resi responsabili di un furto. L’immediato intervento dei militari, infatti, consentiva di fugare ogni dubbio in quanto i due appena accortisi della loro presenza tentavano di dileguarsi e mentre uno veniva subito bloccato, l’altro salito a bordo di autovettura riusciva a guadagnare la fuga. La refurtiva consistente in numerose confezioni di profumi, cosmetici e superalcolici, per un valore di circa 2000 Euro, in parte recuperata, veniva restituita al proprietario. A seguito di ulteriori indagini, i militari identificavano anche il fuggitivo F.V. il quale veniva denunciato a piede libero in stato di irreperibilità, mentre per M.V. tratto in arresto, si sono aperte le porte delle camere di sicurezza della Caserma di via Martiri della Resistenza, per restare a disposizione dell’Autorità Giudiziaria,  in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco flat lux
error: