CASACALENDA – Minacce aggravate al sindaco, arrestato Vincenzo Pullerio

5x1000 Neuromed
Panificio Di Mambro Venafro
Blackberries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CASACALENDA. Sul finire dello scorso novembre si era reso responsabile di minacce aggravate ai danni del sindaco pro-tempore di Cacasalenda. A meno di due mesi dai fatti è stato rintracciato e tratto in arresto. Trattasi del 68enne Vincenzo Pullerio. La notizia è stata diffusa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Caserta:

“I Carabinieri del Comando Stazione di Aversa hanno tratto in arresto Vincenzo Pullerio, cl. 45 di Casacalenda (CB) per minacce aggravate . L’uomo è stato rintracciato dai carabinieri presso l’ospedale civile “G. Moscati” di Aversa. Allo stesso i militari dell’Arma hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dalla Sezione G.I.P del Tribunale di Larino (CB) in quanto responsabile di minacce aggravate nei confronti di sindaco pro-tempore del comune di Casacalenda avvenute in in quella località in data 20 e 25 novembre 2013. L’arrestato, come disposto dall’A.G. è stato tradotto presso l’ospedale psichiatrico giudiziario di Aversa”.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!