VENAFRO – Violenza sessuale ai danni di una 16enne, assolti due giovani

Blackberries Venafro
Panificio Di Mambro Venafro
5x1000 Neuromed
Assicurazioni Fabrizio Siravo

VENAFRO. Con l’infamante accusa di aver abusato sessualmente di una 16enne, i due giovani venafrani (G.N. e S.F.) erano stati arrestati e condannati a 8 anni e 6 mesi di carcere. Alla luce delle perizie e dei fatti nuovi intervenuti, però, la Corte d’Appello di Campobasso ha ribaltato la sentenza di primo grado, dichiarando innocenti i due ragazzi (rispettivamente assistiti dai legali Arturo Messere e Marciano Moscardino) perché “il fatto non sussiste”.

La vicenda risale ad un paio di anni fa. La ragazza, che aveva trascorso una serata con i suoi due amici, il mattino seguente andò a denunciarli, dichiarando di aver subito violenza sessuale. Scattarono le manette e ne seguì un processo di primo grado che sancì la condanna dei due imputati a 8 anni e 6 mesi di carcere. Ieri l’altro, a Campobasso, l’assoluzione con formula piena ad opera dei giudici della Corte d’Appello. La versione dei fatti fornita dalla presunta vittima sarebbe stata smentita dai testimoni e dalle evidenze scientifiche.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!