MONTAQUILA – Allarme rosso per la costruzione di una centrale a biomasse

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino

MONTAQUILA. E’ di nuovo allarme rosso nella Piana di Venafro e in tutta l’alta Valle del fiume Volturno. Questa volta a destare preoccupazione, per i possibili risvolti negativi per l’ambiente e la salute pubblica, è una centrale a biomasse della quale si paventa la costruzione in territorio di Montaquila. Sul piede di guerra le battagliere “Mamme per la Salute e l’Ambiente”, le quali hanno pubblicato un esplicito messaggio sul loro sito web (www.mammesaluteambiente.it), invitando alla collaborazione “quanti si impegnano a dissuadere ogni iniziativa volta a realizzare nel territorio Venafrano impianti che bruciano o immettono sostanze tossiche”. All’appello hanno già risposto positivamente gli “avvelenati” di Venafro, di recente balzati agli onori delle cronache per la battaglia contro gli opifici inquinanti condotta a gennaio. Stando a quando asserito dalle Mamme per la Salute e l’Ambiente, la costruzione dell’impianto sarebbe stata affidata alla “Energy Life Group” di Roma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: