COLLI AL VOLTURNO – Cuccioli abbandonati in un sacco. La Forestale li salva

Blackberries Venafro
Blackberries Venafro

COLLI AL VOLTURNO.  Ancora un episodio di maltrattamento di animali. Questa volta è accaduto a Colli al Volturno. Due giorni fa giungeva al 1515 della Centrale Operativa Regionale del Corpo Forestale dello Stato la segnalazione  di otto cuccioli di cane abbandonati in località “Valle Porcina”, proprio in territorio di Colli al Volturno. Prontamente i forestali della locale Stazione si recavano sul posto, dove li attendeva il segnalante, il quale riferiva di avere rinvenuto i cuccioli all’interno di un sacco di tela e di essere stato richiamato dai loro guaiti.

Immediatamente veniva investito della questione il Comune, nella persona del vice Sindaco, quale autorità competente in materia, ed in breve tempo si riusciva a trovare un ricovero provvisorio per i cagnolini presso l’Associazione O.I.P.A. (Organizzazione Internazionale Protezione Animali), che accettava di prendere in carico, a titolo gratuito, gli animali. I forestali procedevano nel frattempo a dare comunicazione della notizia per il reato di maltrattamento di animali contro ignoti all’Autorità Giudiziaria ed a porre sotto sequestro i cuccioli.

Il legale rappresentante dell’O.I.P.A., in proposito, ha voluto riferire che la loro associazione, per la scarsità delle risorse economiche che rendono difficoltoso il mantenimento degli animali ospiti nella struttura, offre in adozione – a soggetti affidabili – gli otto cuccioli e che provvederà ad inserire annunci sulla adottabilità degli stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

ARCHIVIO »

febbraio: 2014
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728  
error: Content is protected !!