CAMPOBASSO – Arpa Molise, per gli Eco.Dem deve essere “salvata ma migliorata”

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO. Sempre nell’occhio del ciclone l’Arpa Molise, contro la cui inefficienza hanno recentemente tuonato cittadini e associazioni dell’hinterland venafrano. Al riguardo interviene il Presidente degli Ecologisti Democratici del Molise, Anna Pellecchia, che richiama l’attenzione pubblica e della classe politica regionale sui contenuti di una nota del Presidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, On. Ermete Realacci. “Un intervento -rimarca la Pellecchia- che merita massima attenzione e induce a sospendere ogni ipotesi di soppressione dell’ARPA Molise in favore di una proposta di legge regionale di integrazione e modifica che valorizzi l’Agenzia e ne implementi le delicate attività di prevenzione, controllo e tutela dell’ambiente di un territorio esposto a rischi come attestano le dichiarazioni del boss della Camorra Schiavone e le molteplici inchieste giudiziarie sui traffici di rifiuti in Molise. Il dibattito nazionale su questi temi -evidenzia il Presidente degli Ecologisti Democratici del Molise- vede tre proposte di legge in discussione presso la stessa Commissione Ambiente. Potrebbe agevolare l’approntamento della riforma dell’ARPA Molise per renderla più efficace ed efficiente come auspicano le associazioni ambientaliste e le comunità locali, superando un modulo organizzativo e una gestione da cui non traspare con chiarezza il piano d’attività, il lavoro svolto ed i risultati ottenuti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!