VENAFRO – Un gatto cade nel laghetto e rischia di morire. Salvato dai Vigili del Fuoco

Blackberries Venafro

VENAFRO. Volentieri pubblichiamo questo contributo inviatoci dal collega Antonio Atella, relativo al salvataggio di un gattino caduto nel laghetto comunale:

“Una mattinata agitata quella appena trascorsa a bordo laghetto di Venafro, nel cuore del rione Ciaraffella e a lato di Villa Maria, i giardini pubblici della città, e per fortuna risoltasi nel migliore dei modi grazie all’intervento congiunto di cittadini, volontari e dei vigili del fuoco. Una gatto era finito inspiegabilmente a bordo laghetto, probabilmente era caduto nelle acque gelide delle sorgenti del San Bartolomeo precipitando dal sovrastante Corso Lucenteforte, miagolava per richiamare aiuto e non riusciva a porsi in salvo, perché impaurito ed infreddolito. La gente del posto, commercianti, operai, lavoratori e passanti, sono stati attratti dal miagolare dell’animale e subito si sono prodigati per soccorrerlo e porlo in salvo, mentre altri contattavano i Vigili del Fuoco. Alla fine l’azione congiunta di militari, cittadini e volontari ha avuto la meglio. Servendosi di una scala si è scesi giù nel laghetto, si è raggiunto l’animale e lo si è posto in salvo. Il gatto a sua volta, prima di allontanarsi non senza effettuarsi un’abbondante leccata del proprio pelo dopo tanto spavento, ha ringraziato a modo suo i soccorritori, miagolando abbondantemente al loro indirizzo! Una bella vicenda conclusasi nel migliore dei modi e con unanime soddisfazione, dai soccorritori al gatto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: Content is protected !!