CAMPOBASSO – Lavoro, e giustizia sociale, Palombo: “Il Governo si ricordi di noi”

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO. Un messaggio esplicito e diretto quello che Nicola Palombo, dell’Assemblea Nazionale Pd, Laboratorio Politico per la Sinistra, invia al nuovo governo appena formato da Matteo Renzi:

Abruzzo, Puglia, Molise, Basilicata, Campania e Sardegna non hanno alcun esponente in un Governo a trazione Centro-Nord ma questo non può significare abbandonare il Sud, le aree interne e le piccole regioni al proprio destino. Nella nuova compagine si trovano manager, professionisti, imprenditori e rappresentanti di associazioni imprenditoriali, ma mancano i testimoni dell’associazionismo, del volontariato, del sindacato, delle organizzazioni umanitarie e del terzo settore. Questa lacuna non dovrà tradursi in politiche orientate verso le categorie più forti e verso le classi sociali più abbienti, lasciando a se stessi i meno fortunati, i più poveri ed i lavoratori. I diritti universali di cittadinanza a partire dalla sanità pubblica e dalla scuola pubblica vanno garantiti a tutti i cittadini italiani in modo uniforme senza sperequazioni tra coloro che vivono nelle regioni del Nord o nelle aree metropolitane e chi risiede in un piccolo paesino del meridione. Sul lavoro occorrono risposte ai giovani e prospettive per i lavoratori delle aziende in crisi con politiche attive di formazione, qualificazione e reinserimento occupazionale. I 250 mila precari della pubblica amministrazione necessitano di risposte con un piano di progressiva stabilizzazione per consolidare la qualità dei servizi pubblici e l’efficienza degli ospedali, delle scuole e degli enti locali. Il Laboratorio Politico per la Sinistra, pronto a rilanciare la propria attività anche sul territorio regionale, seguirà l’azione del nuovo Governo con attenzione sollecitando politiche in favore di chi è rimasto indietro nella società italiana, di chi non può curarsi, di chi non ha più una casa e di chi ha perso il lavoro, di chi non è più autosufficiente o chi è caduto nella devianza ed è rimasto escluso ed emarginato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!