VENAFRO – Interesse e partecipazione per il primo degli “Incontri Venafrani”

Blackberries Venafro
Blackberries Venafro

VENAFRO. Gran bella partenza degli “Incontri Venafrani”, promossi dal movimento cittadino “I Venafrani per Venafro” per approfondire e divulgare le attrattive storiche, artistiche e tradizionali della città. Primo appuntamento nella Cattedrale con la dotta e circostanziata relazione del prof. Mario Giannini, già docente di latino e greco nei licei, il quale ha parlato del sentimento religioso della città nel corso dei secoli, del culto esterno, delle chiese e dell’arte sacra. Il tutto all’interno ed all’esterno della monumentale Cattedrale situata su Colle Leonardo e che in epoca pagana era dedicata alla dea Bona. Dell’importante luogo di culto Giannini ha tracciato la storia ricordandone ruolo e significato nel corso dei secoli, e soffermandosi sulle sue peculiarità artistiche. Ha riproposto la struttura iniziale della Cattedrale, le cui dimensioni erano diverse e molto più raccolte rispetto alle attuali, soffermandosi sulle figure dei Vescovi che con le loro opere ed interventi hanno dato tutt’altra veste alla Cattedrale stessa. Detto del sentimento religioso di Venafro, incentrato sulla diffusa fede popolare nei confronti dei SS Martiri Nicandro, Marciano e Daria, ci si è quindi soffermato sul culto esterno, sulle tante chiese dei tempi pregressi e sull’arte sacra presente all’interno della Cattedrale. Sono stati osservati e descritti da vicino i diversi altari laterali con la loro abbondanza artistica, le tante edicole votive e i preziosi affreschi che abbelliscono l’abside. Nel corso del pomeriggio, l’attenzione ha riguardato anche la Porta Sancta, unica in Molise, la facciata principale esterna ed il rosone, nonché le figure sulle facciate esterne del luogo di culto. In chiusura le significative riflessioni dell’ex docente dei licei, che ha sottolineato l’evolversi dei tempi ed il sostanziale allontanamento della massa dalla pratica religiosa, “a cui -ha detto Mario Giannini- è urgente tornare ad avvicinarsi per riaccogliere Dio e riprendersi la dignità dismessa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

ARCHIVIO »

error: Content is protected !!