LARINO – Overdose, muore a Pescara una giovane donna di Larino

Smaltimenti Sud
Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica

 

LARINO. La giovane donna, una 32enne di Larino, è stata trovata morta nel cortile di un asilo abbandonato in via Tavo, a Pescara, luogo abituale di ritrovo dei tossicodipendenti. Invano sanitari e volontari del 188 hanno tentato di soccorrerla; il cuore della ragazza aveva già smesso di battere in conseguenza di una dose letale. La Polizia di Stato che conduce le indagini sembra non avere dubbi sulla causa del decesso. Si tratta di overdose. Adesso le indagini mirano all’individuazione del pusher.  Il corpo della donna e’ stato trasferito presso l’obitorio della citta’ adriatica a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
error: