VENAFRO – Una vera e propria maledizione si è abbattuta sulla “Farmacia Sardella Venafro”

Blackberries Venafro

VENAFRO. Quarta sconfitta consecutiva per la Farmacia Sardella Venafro che dopo la vittoriosa trasferta a Bernalda è caduta in una sorta di maledizione perdendo le ultime partite in maniera rocambolesca e immeritata. Anche in questa giornata i ragazzi di coach Mascio devono cedere il referto rosa ai quarti in classifica, Bisceglie, che pur con i 4 falli sul groppone di Corvino ,Storchi e Cena cioè i migliori realizzatori per i pugliesi, hanno saputo trovare punti preziosi di volta in volta dalla panchina; condotti da un letale Torresi  i pugliesi hanno saputo trovare punti preziosi dall’arco con i vari Gambarota, Drigo e Abassi con un complessivo 15 su 30 da tre punti passati per le mani di ben 7 giocatori diversi. Paga Venafro anche l’assenza di Onorio Petrazzuoli uscito malconcio ad una spalla nel finale di partita della scorsa domenica contro Maddaloni  in uno scontro con Moccia.Per lui un mese di stop. Matteo Seravalli,arrivato Venerdi dalla Fortitudo Bologna non ha potuto assimilare in un giorno gli schemi offensivi della squadra di coach Mascio ma ha comunque dato un ottimo contributo in fase difensiva. Solo 5 gli atleti di Venafro a referto con la coppia Carrichiello / Marinello che ha fatturato ben 49 punti sui 71 complessivi lasciando il resto dei punti a Capitan Minchella a Mimmo Ferraro e a Massimo Vergara. A gettare ulteriore benzina sul fuoco sono purtroppo i risultati giunti dagli altri campi. Taranto ha battuto sul parquet amico la Cestistica Bernalda con il risultato di 68 – 62  mentre desta scalpore la vittoriosa partita della Nuova Pallacanestro Monteroni che sempre sul parquet amico vince contro la seconda in classifica, e cioè la Polisportiva Agropoli per 81 -68. A questo punto la classifica dice che all’ultimo posto della classifica del girone “D” della DNB ci sono Venafro Taranto e Monteroni a 8 punti con i ragazzi di patron Di Giovanni avanti per la differenza canestri. Tutto rinviato quindi negli ultimi 5 incontri della regular season auspicando per Venafro un referto rosa tanto atteso quanto desiderato che smuoverebbe la classifica oltre che il morale.
Domenica si riposa per le finali di Coppa Italia in programma a Rimini e ne approfittiamo per fare un grandissimo in bocca al lupo ad un coach venafrano, Luca Vettese impegnato con la Virtus terre di San Benedetto di Cassino nell’incontro che li vede opposti a Pistoia.

Salvatore Riccio

Ufficio stampa Dynamic Basket Venafro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!