VENAFRO – Evento all’Oasi Le Mortine, la gratitudine di Paola Lucchetti e Pierpaolo Cotugno

Blackberries Venafro

VENAFRO. Da “La Tana Cooperativa” e “La Tanagas Associazione” riceviamo, e integralmente pubblichiamo, la seguente nota di ringraziamento “all’Oasi Le Mortine, all’Associazione Pianeta Terra Onlus e al Comune, anche a nome dell’esperta nazionale di erbe spontanee Maria Sonia Baldoni”:

Cogliamo l’occasione di questo evento tenutosi il 22 e il 23 febbraio in veste di raccoglitori per presentare la nostra realtà e il nostro progetto nato a Cassino anche se il presidente sia dell’associazione di promozione sociale la tana Pierpaolo Cotugno che Paola Lucchetti presidente della cooperativa sociale sono di Venafro. “Noi abbiamo scelto di essere a contatto con la natura  e di essere protagonisti di un nuovo “ stile di vita ”. In un momento di crisi mondiale come questo c’è chi il lavoro se l’inventa ed è questo il caso nostro,Io Paola Lucchetti   mi presento insieme al mio compagno Diego Di Sturco,  abbiamo costruito giorno dopo giorno LA TANA”

Abbiamo portato in giro per tutta Italia il nostro progetto da Bari a Milano a Napoli vincendo vari premi come migliore idea d’impresa, anche l’Università degli studi del Molise ci ha consegnato il premio ambiente e il premio come migliore idea di impresa innovativa. L’università di Cassino ci convoca per essere da esempio nelle facoltà di economia come da un’idea per il bene comune si possa fare impresa sociale.

LA TANA nasce da un’unione la nostra e dall’iniziativa di arricchire uno spazio di un Festival ,nasce cosi il nostro primo esperimento che ha come titolo “La politica no, non mi interessa”che prende spunto da un mio scritto… Abbiamo chiesto a delle persone che si occupavano di orti sinergici, di auto-produzione e riuso creativo di collaborare con noi per mostrare quello che facevano nello specifico, e ad ognuno di loro è stato assegnato uno spazio. Abbiamo notato che quasi tutte le persone intervenute hanno mostrato un notevole interesse per questo tipo di tematiche, si sono aperti e hanno discusso in un’agorà creata con materiale riciclato, attori hanno deliziato il pubblico con piccoli spettacoli di interpretazioni comunicazione politica attuale.

Ed è così che dopo un’ anno circa si è deciso di richiamare chi aveva collaborato con noi, e dall’unione di tutti è nata ”LA TANA’‘. La Tana ad oggi ha quasi 150 soci sostenitori , un bel gruppo che ha animato questi giorni a Venafro di soci attivi. Nella cooperativa sociale siamo per ora 3 soci ed è nata da un mese vincendo un bando della regione Lazio che finanzia lo start up del nostro grande sogno e cioè la realizzazione di un Centro polivalente in cui si offriranno servizi, prodotti ,ed esperienze ecosostenibili.

Il progetto ha ricevuto finanziamenti ed ha vinto un ulteriore bando della camera di Commercio di Frosinone. Siamo a tutti gli effetti  imprenditori sociali, noi lavoriamo in armonia con noi stessi e la natura, diamo soluzioni alle pratiche di vita quotidiana per trasformarle in buone pratiche ecosostenibili, dalle ricette di cucina sostenibile, al prodotto dell’orto dei nostri soci, alla formazione delle erbe spontanee, all’utilizzo di stoviglie fatte con materiale naturale. Le nostre sono soluzioni non petizioni ambientaliste, abbiamo smesso di delegare e chiedere il futuro a qualcuno, noi pensiamo che questo sia il futuro sostenibile.

Il progetto I RACCOGLITORI nasce dall’esigenza di non vedere sprecati i frutti della terra, sono molti i terreni che abbandonati producono cibo che andrebbe cosi perduto, abbiamo deciso, grazie anche alle varie collaborazioni, di trovare queste terre chiedere ai proprietari se c’era la possibilità di raccogliere questi frutti, e poi dividere il ricavato, che per il 50% rimane ai proprietari, ma il progetto non si limita a questo infatti insieme a Maria Sonia Baldoni, esperta di erbe e protagonista del libro “La sibilla delle erbe” di Michele Meomartino; ci siamo addentrati nel mondo delle erbe officinali, imparando a riconoscere quest’ultime.

Colgo l’occasione per ringraziare tutti i corsisti compreso le scuole l’istituto Leopoldo Pilla e gli alunni e le alunne che sono diventati tesserati onorari dell’associazione la tana, ben 38! . Vi invito a partecipare numerosi al prossimo appuntamento  che si terrà nei giorni 18-19 20 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!