VENAFRO – Cascardi, interviene Ricci: “Le dimissioni non le chiede la Maggioranza”

Blackberries Venafro

VENAFRO. Diventerà motivo di “querelle” politica il caso della segretaria comunale Anna Cascardi? Sulle pagine di Molise Network abbiamo pubblicato gli interventi del presidente di “Città Nuova”, Giuseppe Notte, e del consigliere di maggioranza Carlo Potena, anch’egli cittanovista  e fedelissimo del sindaco Antonio Sorbo. Due le richieste che ben si evincono dalla lettura dei loro interventi: all’ex sindaco Nicandro Cotugno di restituire alle casse comunali le indennità di fine mandato indebitamente percepite (6.949,20 euro) ed alla segretaria comunale Anna Cascardi, di fare un passo indietro, dimettendosi dall’importante ruolo che svolge a Palazzo Cimorelli.

Una richiesta, quest’ultima, che al momento non trova il consenso di tutte le anime della maggioranza, tanto che l’assessore Alfredo Ricci si smarca con un laconico: “Ho appreso delle iniziative del presidente di Città Nuova Giuseppe Notte e del consigliere comunale Carlo Potena dalle pagine di Molise Network. Per quanto mi riguarda la questione al momento non è nemmeno oggetto di discussione in maggioranza. Vedremo…”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: Content is protected !!