ISERNIA – Incidente sulla Trignina, la vittima è Barbara “Barby” De Crescente

Blackberries Venafro

ISERNIA. E’ la 36enne Barbara “Barby” De Crescente la vittima del tragico incidente verificatosi nel cuore della notte sulla Trignina, all’altezza del bivio per Montenero San Salvo. La giovane donna di Isernia stava rincasando con due amiche dopo aver festeggiato l’8 marzo presso la discoteca “Dolce Vita Club” di Termoli, quando, per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, l’Opel Corsa sulla quale le tre donne procedevano è andata a schiantarsi contro il guard rail. In conseguenza del violento impatto, Barbara De Crescente, conosciuta e benvoluta per la sua simpatia e l’indole socievole, è morta sul colpo. Ferite in modo grave le sue amiche, entrambe 33enni e anche loro isernine. Sanitari e volontari del 118 le hanno trasferite, grazie alle ambulanze della “Misericordia”, all’ospedale San Pio di Vasto.

Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco del distaccamento di Vasto/Chieti ed i Carabinieri della locale Compagnia, che hanno effettuato i dovuti rilievi nel tentativo di risalire all’esatta dinamica dell’accaduto. Quello che doveva essere un evento festoso e spensierato si è concluso nel modo più tragico possibile. Il suo ultimo post su facebook, con allegata la foto di una mimosa (immagine in basso), la sfortunata 36enne lo ha pubblicato ieri, poco prima della mezzanotte, seduta al tavolo del “Dolce Vita Club”  : “3 2 1 vai mooooo… Auguri a noi e a tutte le donne, non solo oggi ma in tutti i giorni dell’anno!!!”. Nel formulare tale augurio, Barbara De Crescente nemmeno immaginava del terribile agguato che le stava tendendo il destino. Enormi il dolore e la commozione nel capoluogo pentro quando si è diffusa la tragica notizia.

Angelo Bucci

Barbara De Crecenti mimosa

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!