SAN MARTINO IN PENSILIS – In manette un romeno colpito da mandato di arresto europeo

Blackberries Venafro
SAN MARTINO IN PENSILIS. Nel pomeriggio di ieri 10 marzo 2014, i Carabinieri della Stazione di San Martino in Pensilis, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno individuato e tratto in arresto il cittadino romeno B.V. 35enne,  domiciliato in una abitazione del luogo, perché colpito da un mandato di arresto europeo.

I militari, ai quali la presenza del predetto nel paese non era sfuggita, hanno attivato una specifica attività info-investigativa, svolta anche con il supporto dei colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Larino, i quali attraverso accertamenti effettuati in collaborazione con il Ministero dell’Interno – Dipartimento della P.S.  – Direzione Centrale della Polizia Criminale – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia,  hanno potuto accertare che il cittadino romeno era destinatario di un provvedimento di cattura europeo, emesso dall’Autorità Giudiziaria romena, dovendo scontare una pena di anni 3 di reclusione, perché responsabile di furti in abitazione perpetrati nel proprio Paese di origine.

 Individuato il luogo di dimora ed accertata la sua presenza, i Carabinieri hanno deciso di intervenire, traendolo in arresto. Al termine degli accertamenti di rito l’interessato quindi, veniva ristretto presso la casa Circondariale di Campobasso a disposizione  dell’Autorità Giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!