GUGLIONESI – La Polizia di Stato ha ricordato Giulio Rivera, l’agente della scorta di Moro

Blackberries Venafro

GUGLIONESI. La Polizia di  Stato ha commemorato, con una breve cerimonia nel cimitero di Guglionesi, Giulio Rivera, l’agente componente della scorta di Aldo Moro che morì, a ventisette  anni nell’agguato di via Fani (il 16 marzo del 1978). In  ricordo del giovane agente è stata deposta una corona di alloro sulla sua tomba, alla presenza dei familiari.  Alla cerimonia hanno  partecipato, oltre alla rappresentanza della Polizia di Stato,  le autorità civili, militari e religiose, nonché i rappresentanti dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!