MOLISE – Arma, controllo straordinario del territorio con arresti e denunce

Blackberries Venafro

MOLISE. Nei giorni 12, 13 e 14 marzo 2014 è stato eseguito da parte dei Carabinieri della Legione Molise un servizio di controllo straordinario del territorio della Regione, volto a contrastare il ricorso alla manodopera in nero e le infiltrazioni malavitose nel settore degli appalti. In particolare, sono stai effettuati mirati controlli finalizzati alla identificazione e verifica delle attività manifatturiere intestate a cittadini stranieri, nonché numerosi accertamenti nei cantieri edili.

Il servizio ha visto impegnato personale dei Comandi Provinciali di Campobasso ed Isernia, supportati dai colleghi dei Reparti specializzati del NAS e dei Nuclei Carabinieri Ispettorato del Lavoro, per un totale di 402 unità impiegate con 176 autoveicoli. La serie di controlli a tappeto ha permesso di far emergere, anche questa volta, irregolarità in materia di tutela della salute e del lavoro (presenza di lavoratori non regolarmente assunti, omissione delle cautele o difese contro i disastri o gli infortuni sul lavoro, carenza delle condizioni igienico-sanitarie e messa in sicurezza di impianti elettrici), nonché nel settore ambientale (attività di raccolta e gestione di rifiuti non autorizzate).

I risultati complessivi conseguiti in ambito regionale si possono così sintetizzare:

–       persone arrestate: n.4, di cui 2 stranieri;

–       persone denunciate in stato di libertà: n.31;

–       perquisizioni effettuate: n.15;

–       persone controllate perchè sottoposte a misure di prevenzione, alternative e di sicurezza: n.173;

–      attività manifatturiere intestate/affidate a stranieri controllate: n.9;

–      attività commerciali controllate: n. 137;

–      imprese e cantieri edili controllati: n.46;

–      persone identificate: n.1598;

–      auto/motoveicoli controllati: n.1129;

–      contravvenzioni al C.d.S. elevate: n.57;

–      patenti di guida ritirate: n.1 e n.3 carte di circolazione;

–      autoveicoli sequestrati: n.2;

–      violazioni amministrative riscontrate: n.21;

–      contravvenzioni alle leggi speciali: n.18;

–      segnalati ai sensi dell’art. 75 del D.P.R..309/90 “Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza”: n.3 ;

–      proposta di chiusura ai sensi della art.100 del TULPS: n.2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!