VENAFRO – Aggressione shock in ospedale, colpito il presidente Giovanni Vaccone

Blackberries Venafro

VENAFRO. La violenta aggressione ai danni di Giovanni Vaccone, ben noto a Venafro ed in tutta la regione per le sue battaglie in difesa del nosocomio cittadino, si sarebbe consumata attorno alle ore 11, proprio mentre il presidente del Comitato “Santissimo Rosario” stava prestando servizio nella hall dell’ospedale.

Non sono note le ragioni del pestaggio e nemmeno e’ stato possibile dare un nome all’aggressore, dal momento che Vaccone non sarebbe riuscito a riconoscerlo. Sul posto stanno operando i Carabinieri e solo nelle prossime ore sapremo se l’accaduto possa essere ricondotto al ruolo sociale che da anni Giovanni Vaccone svolge con sacrificio e passione.

Aggiornamento: Il presidente del “Santissimo Rosario”, dopo i dovuti accertamenti che hanno escluso lesioni di grave entità, nel pomeriggio di ieri è stato poi dimesso dall’ospedale in favore del quale tanto impegno ha finora profuso.

Cubic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!