VENAFRO – La giovane artista Laura Di Cicco: “Amo la creatività in ogni sua forma”

Blackberries Venafro

VENAFRO. Il suo è stato uno degli stand più “gettonati” della fiera “Il Matrimonio Perfetto”, recentemente svoltosi all’Hotel Dora di Pozzilli. Stiamo parlando della giovane artista Laura Di Cicco, diplomata all’Istituto D’arte G. Manuppella di Isernia nel 2010 con votazione 100/100 all’indirizzo Moda e Costume del corso sperimentale Michelangelo. Attualmente la talentuosa 23enne frequenta il corso Fashion Design all’Accademia di Belle Arti di Frosinone e sta preparando la tesi di laurea sull’influenza dell’arte nella moda. 

“La mia passione più grande -ammette Laura Di Cicco- è l’arte. Disegno, moda e pittura mi accompagnano in ogni istante, ma più semplicemente visioni cromatiche e linee. Amo la creatività in ogni sua forma. Tutto purché sia segno, sul foglio o sulla stoffa. Infatti è la moda in particolare, dal bozzetto all’abito realizzato, il mio interesse principale ed il sogno che ho scelto di inseguire e realizzare. Ho sempre disegnato abiti, non ricordo quando ho deciso che questa sarebbe stata la mia strada, ero piccolina ed è avvenuto tutto spontaneamente e mi sono indirizzata subito verso studi specifici per il settore. Nella moda, la progettazione è ciò che più mi affascina: la ricerca del concept, il target a cui ci si vuole rivolgere, l’ispirazione e l’idea da cui si parte per poi arrivare a qualcosa che nemmeno immagini e poi la scelta dei colori, dei tessuti, degli accostamenti, degli accessori. Le sperimentazioni materiche ed il disegno riassuntivo di tutti questi elementi sono i momenti che preferisco”.

Laura, che nutre un amore spropositato per Van Gogh e per il colore blu, nella sua costante ricerca di ispirazione attinge a piene mani dalla storia dell’arte. “Ma per la creatività -ammette-, che è un bene non esauribile, qualsiasi cosa può essere illuminante ed a volte l’impulso creativo la fa da padrone. L’importante è avere un foglio ed una matita”.

La maggiore aspirazione della giovane artista venafrana è quella di “avere un marchio personale di abiti e gioielli, cercando l’innovazione con eleganza e non con volgarità e appariscenza. Artigianalità, unicità e ricercatezza sono gli altri elementi che vorrei fossero distintivi del mio lavoro. La cura del dettaglio è ciò mi lega anche al mondo del bijoux e maggiormente in questo campo sono in continuo work in progress”.

Prima di essere tra i protagonisti de “Il Matrimonio Perfetto”, l’estate scorsa laura Di Cicco ha partecipato all’estemporanea di pittura organizzata dal Comune di Venafro ed ha esposto le proprie opere alla mostra “Arte nel Borgo”, nelle vie del centro storico.  Per seguire la bravissima artista ed ammirare le sue creazioni è sufficiente cercare sul social network Facebook la pagina Laudc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!