VENAFRO – Troppi cinghiali nelle campagne, muore un 55enne che ne ha travolto uno

Blackberries Venafro

VENAFRO. Un episodio tragico, quello verificatosi ieri mattina nel limitrofo territorio del Lazio (nei pressi di Cassino), che sta suscitato preoccupazione anche nella Piana di Venafro e nell’intera alta Valle del Volturno. Come riferito dall’Ansa, “Un uomo di 55 anni è morto dopo aver investito con la sua auto un grosso cinghiale. L’automobilista, secondo una prima ricostruzione, ha investito un cinghiale e in seguito all’impatto è finito contro un muro di cemento armato rimanendo ucciso”.

La tragica notizia si è diffusa anche nel Molise Occidentale, tanto che alla nostra redazione sono arrivate segnalazioni di episodi simili, fortunatamente dagli esisti non altrettanto drammatici. “Mi è accaduto attorno al 15 di questo mese. Procedevo sulla Consortile, all’altezza dell’incrocio che conduce all’Oasi Le Mortine -riferisce un 45enne di Venafro – quando un grosso cinghiale mi ha tagliato la strada. Era quasi il crepuscolo ed ho fatto fatica a distinguerne con certezza la sagoma. Il dubbio è sfumato qualche istante dopo, quando altri due cinghiali, adulti a loro volta, hanno velocemente attraversato la strada seguendo la stessa direzione del primo. Per fortuna ero riuscito a fermare la vettura e non c’è stato alcun impatto”.

Di casi simili, talvolta dagli esiti ben più gravi, ne sono stati registrati diversi nella Piana di Venafro e nell’intera Alta Valle del Volturno. I cinghiali, infatti, sono estremamente prolifici e vivono una fase di “boom demografico” che preoccupa non poco coltivatori ed automobilisti. Della questione sono state ampiamente informate le istituzioni preposte, a partire dalla Provincia di Isernia, ma al momento non si intravvede una possibile soluzione.

cubic

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!