ISERNIA – Eroina e marijuana, i Carabinieri “beccano” due giovani del capoluogo pentro

Blackberries Venafro

ISERNIA. Proseguono incessanti le attività poste in essere dai militari dell’Arma per contrastare il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Da alcuni giorni, anche grazie all’impiego di unità cinofile, i controlli sono stati ulteriormente intensificati. Nella “rete” dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Isernia, stavolta sono incappati due giovani del capoluogo pentro, trovati in possesso di eroina e marijuana. Rivendicandone l’uso personale, i due ragazzi hanno scampato l’arresto, ma sono comunque stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo, ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90.

“I Militari -si legge nella nota direttamente diffusa dall’Arma-, nel transitare per le vie del centro cittadino, hanno notato l’atteggiamento sospetto dei due giovani che, accortisi di essere stati individuati, hanno cercato, senza riuscirvi, di disfarsi dello stupefacente. Pronta è stata infatti la risposta dei militari che, resisi conto dell’accaduto, sono riusciti a recuperare la sostanza che è stata posta successivamente sotto sequestro. Per i due giovani è scattata quindi la segnalazione alle Autorità competenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!