VENAFRO – Continua lo sterminio dei cani, nuova strage in città: avvelenate tre bestiole

Blackberries Venafro
Blackberries Venafro

VENAFRO. Ennesima stage di cani in città. E’ un vero e proprio “sterminio” quello che sta interessando diversi centri della provincia di Isernia. Un fenomeno del quale è difficile comprendere le ragioni. Alla base figura, in ogni caso, la psicopatia che indubbiamente caratterizza quanti si rendono autori di queste barbare azioni.

Questa volta tre bestiole, peraltro padronali, sono state atrocemente “eliminate” in una zona della città ricadente nei pressi di via Ugo Foscolo. Anche in questo caso lo scellerato avvelenatore ha fatto ricorso alla “collaudata” tecnica dei bocconi di carne “conditi” di sostanze tossiche (veleno per topi o pesticidi) facilmente reperibili in commercio. Sull’episodio, verificatosi giorni addietro, continuano ad indagare gli agenti della Polizia Municipale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

ARCHIVIO »

Pubblicità »

error: Content is protected !!