ISERNIA – I Carabinieri arrestano un pericoloso malvivente ricercato in tutta Italia

Blackberries Venafro

ISERNIA. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Isernia hanno arrestato un rumeno di 20 anni. L’uomo, ricercato in tutt’Italia dopo una condanna definitiva per rapina a mano armata, è stato intercettato da un equipaggio del Radiomobile mentre si aggirava per le vie del capoluogo Pentro.

I militari, nel corso del servizio perlustrativo, hanno notato l’atteggiamento sospetto del giovane che, alla vista dei Carabinieri, aveva cercato di eludere il controllo fuggendo per le vie del centro abitato. Da qui l’inseguimento conclusosi con il fermo dello stesso. L’uomo, sprovvisto di qualsiasi documento, è stato condotto in caserma dove ha inizialmente fornito un’identità sospetta. Sono così scattate ulteriori indagini, a seguito delle quali è emerso che si trattava di un pericoloso rapinatore ricercato su tutto il territorio nazionale. Sullo stesso gravava infatti un ordine di carcerazione per una rapina a mano armata a seguito della quale era stato condannato in via definitiva dal Tribunale di Napoli.

I Carabinieri hanno appurato che, dopo la condanna, l’uomo era ritornato in Romania per sottrarsi al carcere e che, di recente, pensando di poterla far franca, aveva fatto rientro in Italia. Ma non aveva fatto i conti con i militari dell’Arma che, a dimostrazione della presenza sul territorio tesa alla prevenzione e repressione delle varie fattispecie criminose, lo hanno arrestato e associato al carcere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!