ISERNIA – Ospedale Veneziale, aggredito a pugni un medico del Pronto Soccorso

Blackberries Venafro

ISERNIA. Giunge da Isernia la notizia della violenta aggressione ai danni di un medico del pronto soccorso dell’ospedale “Ferdinando Veneziale”. Al momento non si hanno ulteriori dettagli, ma pare che a rendersi protagonista dell’aggressione a suon di pugni non sia stato un paziente, ma uno squilibrato introdottosi dall’esterno. L’esagitato, che pretendeva il ricovero, avrebbe anche danneggiato delle attrezzature e cercato di malmenare gli infermieri che tentavano di placarlo. Provvidenziale è risultato l’intervento delle forze dell’ordine.

Episodi del genere non sono certamente nuovi al “Ferdinando Veneziale”, ma finora le richieste dei medici di ottenere maggiore sicurezza attraverso l’istituzione di un servizio di sorveglianza, specie nelle ore notturne, sono cadute nel vuoto. L’episodio di cronaca si è verificato attorno alle 20 e 30 di giovedì 10 aprile.

cubic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: Content is protected !!