VENAFRO – Si accingeva a compiere furti in abitazioni, pregiudicato fermato dall’Arma

Blackberries Venafro

VENAFRO. Nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati,  i Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, la notte scorsa hanno intercettato un’autovettura sospetta che era stata segnalata da un privato cittadino attraverso il numero di emergenza “112”.

Tempestivamente intervenuti, i Militari operanti sul territorio con varie pattuglie, anche con personale in borghese a bordo di autocivetta, sono riusciti a localizzare il veicolo sospetto nella periferia della città.  Alla guida un pregiudicato per reati in materia di furti ed altri reati contro il patrimonio.  E’ scattata immediata una perquisizione del mezzo,  all’interno del quale sono stati rinvenuti un passamontagna, un paio di guanti in lattice, un paio di guanti di gomma, una tenaglia, due cacciaviti e una torcia portatile.  Tutto il materiale,  che certamente sarebbe servito per la commissione di azioni delittuose,  è stato immediatamente sottoposto a sequestro.

Il pregiudicato,  proveniente dalla Provincia di Frosinone,  è stato accompagnato in caserma dove nei suoi confronti è stata redatta una informativa di reato per il possesso ingiustificato di arnesi e strumenti atti allo scasso. Gli inquirenti sono convinti che l’uomo fermato possa essere coinvolto in alcuni furti commessi nel recente passato nel territorio della Provincia. Per tali motivi sono in corso ulteriori accertamenti. Questa operazione,  conferma ancora una volta l’importanza della collaborazione dei cittadini,  per poter prevenire tutti quei fenomeni legati alla criminalità predatoria.

cubic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!