CASTELVERRINO – Assurdo: alle Comunali cinque liste a fronte di cento votanti!

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica

CASTELVERRINO – In paese risiedono 127 persone, 100 delle quali hanno diritto al voto. Numeri, questi, che collocano Castelverrino (IS) tra i comuni più piccoli d’Italia. Normale, quindi, che nel minuscolo centro altomolisano ciascun residente conosca vita, morte e miracoli degli altri. Altrettanto lecito sarebbe stato attendersi, in vista delle elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale (in programma per il 25 maggio), un accordo “bonario” tra le 127 “anime” del paese, all’insegna del “vogliamoci bene” o del tanto sbandierato “interesse collettivo”. Anche due liste potevano starci, magari per salvaguardare la democrazia e vivacizzare la campagna elettorale.

Ma quanto accaduto alla scadenza dei termini per la presentazione delle liste, appare francamente assurdo: a Castelverrino si sono candidati alla carica di sindaco ben cinque pretendenti! Trattasi di Antonio Pannunzio, Mino Pannunzio, Carmen Pannunzio, Maurizio Misischia ed Emiliano Massella. Cinque liste per un comune dalla popolazione paragonabile a quella di un condominio! Seguiremo questa surreale vicenda, per il “gusto” di scoprire quanti voti prenderà il primo eletto (una decina?). Succede anche questo nel nostro irrazionale e malconcio Molise…

Angelo Bucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: