VENAFRO – Costituita l’associazione “Agorà” presieduta dal filosofo Francesco Giampietri

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

VENAFRO. Ben volentieri pubblichiamo questo contributo del collega Tonino Atella sull’avvenuta costituzione dell’associazione “Agorà”: 

Presso la sede dell’Auser di Venafro si è appena tenuta la conferenza di presentazione dell’ Associazione “Agorà – Idee in movimento”. Il presidente Francesco Giampietri e la vice Donata Caggiano hanno presentato l’associazione, raccontando come essa sia il frutto di una passione condivisa da alcuni amici per la filosofia e la cultura in generale. Hanno quindi esposto i fini che l’associazione persegue: la promozione pubblica di iniziative di elevato valore culturale e, non meno importante, la valorizzazione dei talenti individuali. Ha preso poi parola il segretario organizzativo Martina Purificato per esporre ai presenti quello che al momento è il grande progetto dell’associazione: l’Agoràfestival. Si tratta di un festival culturale a tutto tondo della durata di due giorni che avrà luogo a Venafro a fine settembre. La natura del Festival è eclettica tanto quanto l’animo dell’associazione stessa. Si susseguiranno, infatti, momenti di dialogo con tre intellettuali italiani, rappresentazioni teatrali, concerti musicali ed esposizioni artistiche. Questa prima presentazione al pubblico diAgorà – Idee in movimento ha avuto senz’altro un riscontro positivo. Il tesoriere Mirza Mehmedovic’ ha registrato circa una ventina di tesseramenti, che sono destinati ad aumentare in virtù dell’interesse sempre maggiore che si sta creando attorno all’associazione. Complici dell’ attrattiva sono l’entusiasmo e la passione con cui ciascun membro si prodiga a favore di questo progetto comune. Restando in ambito culturale, da segnalare che l’opera pittorica del segretario di “Agorà – Idee in Movimento” Martina Purificato, rappresentante la Chiesa delle Manganelle di Venafro, è stata selezionata per una mostra-concorso che si svolgerà a Frattamaggiore (NA). L’evento, intitolato “ATMOSFERE: PERCEZIONI DEL VISIBILE E DELL’INVISIBILE”, è organizzato dall’associazione di artisti ed architetti Fracta Domus. L’intento dell’evento è di tentare una commistione tra arte ed architettura (i soggetti delle opere, infatti, dovevano essere riconducibili ad edifici e costruzioni). L’opera selezionata, in mostra dal 9 al 16 maggio, rappresenta uno scorcio di Venafro, precisamente la Chiesa delle Manganelle, ormai ridotta in macerie. Le dichiarazioni dell’autrice : “Ho scelto di realizzarla lasciando quell’effetto di “non-finito” perché mi sembrava che si sposasse bene con la decadenza romantica dell’edificio”.

 

                                                                                                                                                                                                                                                                           Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: