CAMPOBASSO – 44enne di Oratino minaccia i passanti con un’accetta, fermato dai Carabinieri

ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO – E’ stato un pomeriggio “campale”, quello di ieri, per i Carabinieri di Campobasso che si sono visti costretti ad intervenire ad Oratino dove un 44enne del luogo, preda di un raptus di follia, afferrata un’accetta ha iniziato a colpire la  porta di legno di un’abitazione privata, minacciando i passanti. Alla vista dei militari dell’Arma, prontamente accorsi in forze, l’esagitato si è dato alla fuga nei campi.

Estenuanti le ricerche dell’uomo, al punto da far tenere per la sua sorte (l’ipotesi era che avesse potuto compiere gesti autolesionistici). Invece, coadiuvati dal sindaco di Oratino, da un assessore e da un dipendente comunale, i Carabinieri hanno infine individuato il 44enne mentre tentava di allontanarsi sulla Fondovalle Rivolo. Il folle è stato prontamente bloccato e condotto presso l’ospedale Cardarelli di Campobasso, per essere sottoposto ad accertamenti sanitari. A suo carico è scattata una denuncia per i reati di minaccia aggravata e danneggiamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: