VENAFRO – Conferenza alla “De Bellis/Pilla” sui temi dell’immigrazione e dell’accoglienza

Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

VENAFRO. Appuntamento di massima e scottante attualità alla Biblioteca Comunale “De Bellis” di Venafro, promosso dalla sig.na Virginia Ricci. Il prossimo giovedì 20 maggio (h 17,00/19,00) nella sala conferenze della struttura pubblica di via Caserta si terrà infatti la conferenza/dibattito dal titolo “L’elefante invisibile”, che tratterà di immigrazione, accoglienza, integrazione e sviluppo. Un tema cioè di attualità assoluta e di scontata presa sull’opinione pubblica, in quanto si dirà del fenomeno immigrazione che da mesi ha preso ad interessare anche il Molise, con l’arrivo di extracomunitari ospitati in diversi Comuni del territorio regionale. Nel corso dell’appuntamento alla “De Bellis” ci si soffermerà sui risvolti politici, sociali ed umani collegati all’immigrazione in ambito molisano, dicendo altresì delle presenze e delle consistenze numeriche di extracomunitari che vivono da tempo in Molise, delle loro provenienze e dell’integrazione con le popolazioni autoctone molisane. Relatori di “L’elefante invisibile”, ideato e voluto da Virginia Ricci d’intesa col movimento “I Venafrani per Venafro”, saranno i proff. Donata Caggiano e Marco Condidorio, docenti di filosofia e storia negli Istituti superiori statali dell’isernino, mentre lo scrittore Tonino Atella modererà i lavori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
error: