ISERNIA – Verso la Conferenza generale delle associazioni no profit del Molise

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA. In dirittura d’arrivo la Conferenza generale delle associazioni no profit del Molise, ce ne riferisce il collega Tonino Atella:

Da Marco Condidorio, Presidente regionale dell’UICI Molise (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) e neo Presidente (è stato eletto il 15 aprile scorso) della Conferenza delle Associazioni di Promozione Sociale no profit della nostra regione (circa 100), riceviamo la nota, che di seguito pubblichiamo, relativa alla imminente convocazione della Conferenza generale dell’associazionismo sociale molisano al fine di concordare un programma d’intenti con cui dare forza al mondo dell’associazionismo, atteso che il bilancio della Regione Molise non ha previsto un solo euro per tale settore. Il testo del messaggio di Condidorio : “ Mi sono proposto -scrive questi- per la presidenza dell’associazionismo sociale molisano e la mia candidatura è stata accolta da buona parte dei protagonisti del settore, presenti tra gli altri l’Assessore Pietraroia e la struttura regionale del lavoro e delle politiche sociali. Le ragioni di questa mia scelta risiedono nella consapevolezza che dobbiamo, noi per primi, riportare al centro della vita politica, dell’interesse dei cittadini e delle istituzioni pubbliche il ruolo importantissimo dell’impegno associativo di molti cittadini, che si sono fatti carico di valori umani, civili, culturali e professionali per migliorare la vita del nostro territorio. In tale ottica promuoverò la conferenza generale dell’associazionismo di promozione sociale della nostra regione, che penso di tenere in Campobasso per i primi giorni di giugno. Nella circostanza illustrerò il programma che dovremo realizzare per dare finalmente una spinta innovativa in favore di quanto ognuno di noi fa per la propria associazione; dovremo assieme condividere punti programmatici, fare dunque rete tra noi per acquisire maggiore forza sociale e maggior potere contrattuale nel dialogo con la politica, quella di palazzo in particolare”. Il prosieguo del pensiero di Marco Condidorio : “C’è bisogno però di voi tutti, del vostro consenso e della vostra presenza. Voi, attraverso questo organo, la conferenza, istituito con legge regionale 31/2004, legge a oggi non finanziata, infatti il bilancio regionale non ha previsto nemmeno un euro per l’anno 2014, voi -dicevo- avete bisogno di fare gruppo, di fare rete; noi tutti abbiamo la necessità di unirci e far giungere una sola voce per dare forza reale a ogni singola associazione, a ogni singolo associato, che in noi vede la possibilità per una giustizia sociale, che sia equa e solidale”. Quindi i primi passi operativi in vista della Conferenza di giugno : acquisire altri indirizzi e-mail e numeri di telefono o di cellulare per più continuativi contatti tra le diverse associazioni sociali eredigere una banca dati, reale, che permetta di essere in costante contatto per qualsiasi iniziativa e per la condivisione di documenti. A tal fine, fa sapere Condidorio, verrà  costituito nei prossimi giorni un gruppo operativo su fb, costituito da volontari per la gestione di tale finestra sul web.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: