ROCCARAVINDOLA – Profughi, donne e bambini stanno scappando dal Borgo Antico

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

ROCCARAVINDOLA. Ci risiamo. Giunti a Roccaravindola Alta (ospitati nelle strutture del ristorante albergo “Borgo Antico”) nella notte tra il 5 e il 6 maggio, i profughi provenienti da Lampedusa si stanno nuovamente “dileguando”. Ne erano arrivati 27, stamattina all’appello hanno risposto solamente in 15. In precedenza si erano “dati alla macchia” una quindicina di eritrei.

Ciò che preoccupa è che a far perdere le loro tracce siano stati soprattutto donne e bambini. Non è da escludere che i migranti stiano cercando di raggiungere il Nord Europa, forse nel tentativo di ricongiungersi con familiari e parenti, ma si teme anche che possano finire nelle grinfie di organizzazioni criminali intenzionate a sfruttarli per l’accattonaggio e la prostituzione.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: