ISERNIA – Alcol, droga e controllo del territorio, serie di operazioni dei Carabinieri

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

ISERNIA. Una vasta operazione predisposta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia è stata portata a termine nelle ultime ore in vari territori della provincia, con l’obiettivo di contrastare tutti quei fenomeni di microcriminalità e di illegalità che maggiormente allarmano la popolazione locale. A Venafro i militari del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia, nel corso della notte, grazie alla segnalazione di un privato cittadino, hanno sorpreso una coppia proveniente dal frusinate, si tratta di un 31enne ed una 42enne, mentre stavano perpetrando un furto. I Carabinieri li hanno bloccati proprio mentre stavano caricando su un’autovettura materiale vario custodito all’interno di un cantiere edile. La refurtiva è stata interamente recuperata, mentre i due sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria. A Rionero Sannitico, i militari della locale Stazione hanno denunciato un 22enne del luogo, in quanto resosi responsabile del furto di una motosega ed altri attrezzi agricoli all’interno di una privata abitazione. Anche in questo caso la refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. A Pescolanciano, i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Isernia, hanno denunciato un 55enne del luogo che nel corso della notte, stava asportando alcuni quintali di legna custoditi all’interno di un fondo privato. La refurtiva che era già stata caricata su un furgone, è stata recuperata e restituita all’avente diritto. Ad Isernia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno denunciato un 23enne del posto, poichè sorpreso alla guida della propria autovettura dopo aver assunto sostanze stupefacenti. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro e la patente di guida ritirata. Sempre ad Isernia, un 20enne del luogo, è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana, pertanto è stato denunciato con l’accusa di detenzione illegale di sostanze stupefacenti. La droga rinvenuta è finita sotto sequestro. A Cantalupo nel Sannio, i militari della locale Stazione, hanno sorpreso un 35enne di Macchiagodena, alla guida della propria autovettura completamente ubriaco, è scattata così nei suoi confronti una denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica, il ritiro della patente di guida e il sequestro del veicolo. A Montaquila, il proprietario di un esercizio commerciale, 40enne del luogo, è stato denunciato per disturbo alla quiete pubblica, in quanto, abusando di strumenti sonori e non impedendo continui schiamazzi notturni, causava continuo disturbo nelle ore notturne alle altre persone residenti. Infine a Colli al Volturno, un 30enne del posto è stato denunciato perché trovato in possesso di documenti falsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: