ISERNIA – Il cittadino cerca di collaborare, ma le Forze dell’Ordine non reagiscono in tempo

Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino

ISERNIA. “La collaborazione del cittadino è determinante per il successo delle nostre operazioni”: uno “slogan” persino abusato dai rappresentanti delle Forze dell’Ordine, che periodicamente invitano la gente ad essere più solerte nella segnalazione di “movimenti” strani o individui “sospetti”. Ma le cose stanno davvero così? Da quanto è venuto a raccontarci un automobilista della zona sembrerebbe proprio di no: “Procedevo -racconta l’uomo- sulla Statale 85, quando, nei pressi di Isernia, mi avvedevo di una monovolume con targa straniera che effettuava, ad alta velocità, una serie di manovre alquanto pericolose. Senza indugi componevo il 113 ma, incredibilmente, non mi giungeva alcuna risposta! Ci provavo allora con la Polizia Stradale, ma dal centralino mi rispondevano di essere impegnati in altra operazione e mi consigliavano di rivolgermi al 112. I Carabinieri di Isernia al posto di farsi carico della questione, mi mettevano in contatto con i loro colleghi di Venafro, nella cui direzione si era lanciata la vettura sospetta. Riuscivo finalmente a spiegare la questione ad un rappresentante delle Forze dell’Ordine, ma il mio interlocutore a questo punto mi chiedeva di verificare se la macchina avesse imboccato la variante oppure se fosse andata verso la città. Poiché a mia volta stavo procedendo in direzione di Venafro, da lontano intravvedevo il veicolo in questione svoltare verso la variante e tempestivamente segnalavo tale dettaglio. Ho poi provato a seguire la macchina, nella speranza di vederla intercettata dai Militari dell’Arma all’altezza di Sesto Campano, ma con mia grossa delusione l’ho vista entrare indenne nel territorio dalla Campania… Riflettendo poi sull’accaduto -questo l’amaro commento conclusivo dell’uomo- mi sono sono chiesto che senso abbia invitare il cittadino alla collaborazione, quando poi la velocità di reazione è così blanda?”

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: