ROCCARAVINDOLA – Incidente sul lavoro, è morto l’operaio Giovanni Delli Carpini

Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

ROCCARAVINDOLA. Giovanni Delli Carpini, il 51enne di Gallo Matese caduto da un’impalcatura nel pomeriggio del 27 maggio, mentre lavorava al rifacimento della facciata di un’abitazione privata, non ce l’ha fatta. Troppo grave l’entità del trauma cranico riportato nell’impatto con il suolo. I medici del reparto di rianimazione del “Cardarelli” di Campobasso le hanno tentate tutte per tenerlo in vita, ma non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore ha smesso di battere attorno alle ore 18. Lascia la moglie e due figli. Il corpo dello sfortunato operaio adesso giace nella camera mortuaria del nosocomio. Probabilmente i magistrati opteranno per l’esame autoptico.

Il fatto di cronaca ebbe a verificarsi attorno alle 15 e 30 di martedì 27 maggio. Sul posto, in località Santa Lucia di Roccaravindola (comune di Montaquila) accorse prontamente un’equipe del 118 di Venafro. Date le gravi condizioni del 51enne, sanitari e volontari optarono per il suo immediato trasferimento al “Ferdinando Veneziale” di Isernia. Giunto al nosocomio pentro a bordo di un’ambulanza di “Isernia Soccorso”, lo sfortunato operaio venne sottoposto a cure immediate, ma le sue condizioni apparvero disperate, al punto da consigliarne il trasferimento al “Cardarelli” di Campobasso. Ai Carabinieri della stazione di Montaquila il compito di accertare la dinamica dell’accaduto.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: