POMPEI – “Volevo avere un ricordo degli scavi”. Turista 34enne americano ruba pezzi di un mosaico.

Assicurazioni Fabrizio Siravo
Pubblicità Molise Network
franchitti interiors
Black&berries Venafro

POMPEI. Ha staccato e intascato tre tessere da un mosaico realizzato su una parete all’ interno della Domus di Trittolemo. “Volevo avere un ricordo degli scavi…” ha detto il turista 34enne residente in Georgia, M.C., arrestato dai carabinieri per furto aggravato.

Alla vista dei militari il turista ha tentato di fuggire disfacendosi di due delle tre tessere rubate che sono state, però, recuperate dai militari.

L’uomo è stato bloccato dopo un breve inseguimento e sottoposto a perquisizione. In una tasca dei pantaloni nascondeva la terza tessera del mosaico che aveva sottratto. La refurtiva è stata recuperata e consegnata al direttore del sito archeologico, mentre l’uomo arrestato in attesa di rito direttissimo.

Antonio Irlando, dell’Osservatorio Patrimonio culturale, spiega alla testata ilmessaggero.it: «Al di là della stravagante modalità del furto di sole tre tessere di un mosaico pompeiano, la tempestiva scoperta del ladro nella casa di Trittolemo, deve indurre tempestivamente ad attivare il potenziamento del servizio di vigilanza delle singole Domus aperte al pubblico anche ricorrendo all’apporto di volontari delle associazione delle forze dell’ordine in congedo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: