BOJANO – Truffa telematica, ammanco di 900 euro sulla carta di credito di un 31enne

La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

BOJANO. L’amara sorpresa il 31enne l’ha avuta nel giorno del suo compleanno. Mentre festeggiava con la fidanzata, il giovane ha ricevuto una preoccupante chiamata della sua banca: dall’altra parte del telefono, infatti, un impiegato dell’istituto gli riferiva di strani “movimenti” sulla sua carta di credito, effettuati da ignoti truffatori che stavano “armeggiando” dalla Spagna e dall’America del sud. Di ben 900 euro l’ammontare totale dei piccoli prelievi effettuati.

Incredulo e preoccupato, il 31enne ha tempestivamente raggiunto la sede della banca in questione, dove, a seguito di un confronto con la direzione dell’istituto, ha compreso di essere stato preso di mira da uno o più hacker. Per fortuna la vicenda si è conclusa con un lieto fine: grazie alla disponibilità della banca e sfruttando l’assicurazione della sua carta di credito, il giovane di Bojano ha ottenuto un accredito pari all’importo delle somme fraudolentemente prelevate dal suo conto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
error: