ISERNIA – Droga, i Carabinieri ammanettano un “sorvegliato speciale” di 26 anni

ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA. E’ di un arresto, sette persone denunciate all’Autorità Giudiziaria e il sequestro di numerose dosi di stupefacenti, il bilancio di un’operazione predisposta nelle ultime ore dai carabinieri nel centro cittadino di Isernia e nei comuni limitrofi per contrastare fenomeni di criminalità diffusa e di illegalità.

Ad Isernia è finito in manette un 26enne del posto, il quale era sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza per reati in materia di stupefacenti e per furto. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, in quanto in più circostanze non ha rispettato gli obblighi imposti dal provvedimento emesso a suo carico. Si trova ora rinchiuso presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa delle decisioni della competente Autorità Giudiziaria.

E sempre ad Isernia un 30enne del luogo, è stato denunciato anch’egli per non avere osservato le prescrizioni della Sorveglianza Speciale di P.S. cui è sottoposto per reati contro la persona ed il patrimonio ed in materia di stupefacenti. Tra Isernia, Rionero Sannitico e Pozzilli, cinque persone, un 20enne, un 22enne, un 18enne, un 19enne ed un 24enne, nel corso di distinte perquisizioni personali sono stati trovati in possesso di varie dosi di hashish e marijuana, e pertanto denunciati per detenzione illegale di sostanze stupefacenti dai militari delle locali Stazioni e dei competenti Nuclei Operativi e Radiomobile. La droga rinvenuta è finita sotto sequestro mentre sono in corso ulteriori indagini per accertare se le dosi erano per uso personale o se destinate all’attività di spaccio. Infine, a Cantalupo del Sannio, i militari della locale Stazione hanno denunciato un 40enne che si era indebitamente appropriato di materiali ed attrezzature varie per eseguire lavori edili.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: