FORNELLI – Il Consiglio Comunale approva il bilancio 2013. Tedeschi : “uno strumento sano e competitivo”

vaccino salva vita
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

FORNELLIUna seduta intensa e movimentata quella del Consiglio comunale che si è svolto a Fornelli nella serata di lunedì 30 giugno. All’ordine del giorno diversi argomenti, ma il più importante è stato certamente quello riguardante il conto di bilancio 2013. L’amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Giovanni Tedeschi ha chiuso i conti con il passato e soprattutto con l’ultimo quinquennio che si è appena concluso con la rielezione al vertice del palazzo comunale. I conti appaiono in regola e soprattutto l’ente locale, che chiude il 2013 con un ottimo disavanzo, può guardare con serenità al futuro grazie alle politiche di contenimento delle spese effettuate negli ultimi anni. Durante l’assise civica il sindaco Tedeschi si è soffermato molto su questo argomento “tecnico”, puntando forte l’impegno dell’ente comunale sulla concretizzazione dei progetti già avviati. Il primo su tutto è quello che riguarda la realizzazione del polo scolastico comunale. In cinque anni l’amministrazione Tedeschi ha appaltato e portato a compimenti quasi cinque milioni di euro di opere pubbliche, un risultato impressionante, che ha pesato e come sul bilancio 2013. Il provvedimento economico è stato approvato a maggioranza dall’assise che si è riunita in località Bivio. Altro argomento di grande interesse è stato quello riguardante la regolamentazione dell’accesso agli atti per gli amministratori. A loro saranno riservati due giorni a settimana per la consultazione dei documenti e per la richiesta di approfondimenti vari. In questo modo, come ha sottolineato il primo cittadino Giovanni Tedeschi, non verranno creati disagi ai cittadini, e gli amministratori avranno le loro giornate di consultazione libera agli atti. Il Consiglio comunale ha poi approvato la surroga del consigliere comunale Stephane Mazzocco che entra ufficialmente in Consiglio, grazie alle dimissioni da consigliere dell’assessore Pietro Ucci, che manterrà la carica in giunta. In questo modo anche Mazzocco entra nella maggioranza del sindaco Giovanni Tedeschi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: