ISERNIA – Truffatori entrano nelle abitazioni spacciandosi per “tecnici” preposti ai sopralluoghi in occasione della visita del Papa

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

ISERNIA. “Nessuno è autorizzato a effettuare sopralluoghi nelle abitazioni di Isernia per l’arrivo del Santo Padre”. Il breve comunicato è stato diffuso dalla Curia locale, in seguito a spiacevoli episodi avvenuti questa mattina e collegati alla visita di Papa Francesco in programma domani pomeriggio. Alcune famiglie sono state raggirate da sedicenti tecnici inviati dal comune o dal Vaticano e dalla Questura.

Secondo quanto hanno riferito alla Curia, si presentano in coppia e chiedono di poter entrare per testare la sicurezza dei balconi o delle finestre che danno sulle strade interessate dal passaggio della papamobile. Una donna ha raccontato in curia di essere riuscita ad annotare il numero di targa dei truffatori, ma uno di loro è tornato indietro e le ha strappato dalle mani il pezzo di carta. “Non fate entrare nessuno – ammoniscono dalla Curia – i sopralluoghi si fanno all’esterno delle abitazioni. Le restrizioni riguardanti alcuni immobili già sono state comunicate”.

Fonte: www.ansa.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: