MONTERODUNI – Giovane di Pozzilli investe un cinghiale e distrugge la sua Classe A

Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro

MONTERODUNI. L’incredibile incidente, che solo per buona sorte non si è trasformato in tragedia, si è verificato nella tarda serata di ieri (quando erano trascorse le ore 22), sulla Statale 85, nel tratto compreso tra la galleria di Macchia d’Isernia e l’Hotel Holiday di Monteroduni. L’automobilista, un giovane di Pozzilli, stava rientrando da Isernia, quando ha notato un cinghiale che attraversava la carreggiata.

Due delle vetture che lo precedevano hanno colpito il grosso suino ed egli stesso non è riuscito ad evitare l’impatto con il cinghiale. Mentre le altre macchine sono fortuitamente rimaste con le ruote sull’asfalto, la “Classe A” del giovane di Pozzilli è finita fuori strada, riportando seri danni alla carrozzeria. Il tutto mentre, incredibilmente, il cinghiale si dileguava nei campi.

Sul posto sono accorsi i Carabinieri della locale Compagnia, che hanno effettuato i dovuti rilievi. Il pozzillese è stato medicato al pronto soccorso del “Ferdinando Veneziale” di Isernia; per fortuna ha riportato solamente traumi di lieve entità. Alla rimozione dei mezzi danneggiati hanno provveduto gli addetti del servizio Aci-Ricci di Roccaravindola.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: