VENAFRO – “Dalle piccole storie alla grande storia”, successo per l’evento dedicato al passato, alla letteratura e alla poesia del Molise

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

VENAFRO.  A dispetto del caldo, un folto pubblico affollava il salone del Castello Pandone il pomeriggio di domenica 6 luglio scorso, per l’interessante convegno sul tema “Dalle piccole storie alla grande storia”, promosso dalla Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Molise d’intesa col Movimento “I Venafrani per Venafro”.

Con la conduzione della manifestazione da parte di Amerigo Iannacone, dopo il saluto di Giovanni Iacovone, uno dei responsabili del  castello, si sono succeduti interventi, molto apprezzati da un pubblico qualificato e attento.

Maurizio Zambardi, sviluppando il tema“L’hinterland venafrano dopo l’8 settembre 1943”, ha fatto un ampio excursus partendo dalla firma dell’armistizio di Cassibile e soffermandosi sulle conseguenze a Venafro e nei paesi limitrofi, con particolare attenzione alla popolazione civile.

Luciano Bucci, che è l’ideatore del Museo storico-militare permanente WinterLine di Venafro museo ha parlato degli “Alleati a Venafro”, e dei rapporti prima dei Tedeschi e poi degli Anglo-Americani con la gente di Venafro.

Alba Galardi ha letto e commentato un proprio racconto, scritto per l’occasione, che prendeva origine da fatti storici della popolazione locale.

Ampia relazione di Maddalena Scarabeo, classe 1938, che ha raccontato una serie di aneddoti, sul tema degli “Sfollati di Venafro dal ’43 al ’44”. Aneddoti basati principalmente su ricordi personali degli anni guerra, ma integrati con studi e ricerche effettuati successivamente.

Vincenzina Scarabeo, prendendo spunto dal suo libro “Il fazzoletto rosso” (Ed. Eva, Venafro, 2014), recentemente pubblicato, ha parlato della Divisione Italiana Partigiana “Garibaldi” che operò eroicamente in Jugoslavia e di facevano parte anche alcuni venafrani, tra cui suo padre.

Dopo il saluto dell’assessore Dario Ottaviano, in rappresentanza dell’amministrazione omunale, ha concluso il moderatore Amerigo Iannacone, leggendo l’incipit e la chiusa del proprio libro “Dallotto settembre al 16 luglio” e due poesie che il grande poeta francese Frédéric Jacques Temple scritte nel 1944 e dedicate a Venafro, dove lui si trovava al seguito del generale Juin. Le poesie tradotte da Gerardo Vacana, sono state pubblicate nel volume “Poesie di guerra” (Ed. Eva, Venafro 20019.

Riportiamo di seguito le due poesie.

Venafro

Venafro, Venafro, scuote il vento

gli ulivi di cenere dove il sole si corica,

Venafro, ripete l’eco tra le cornacchie

sparse sotto la marea rilucente

delle fusoliere,

E donne sconvolte mostrano al cielo

le carni aperte dei bimbi.

Venafro, le croci trafiggono i fianchi

del tuo cimitero,

Voci immolate, visi aboliti, lungo

le rive gialle del Volturno,

E sola preghiera il vento gelido

degli Abruzzi.

 

Pistol down

 

 

Sulla tua armonica

tu cantavi Pistol down,

Pistol down,

l’anima glauca del Volturno,

gli ulivi di Venafro,

Pistol down, let that pistol down,

una pistola sulla coscia,

tu cantavi gli uccelli nudi dell’inverno,

il bivacco di Venafro,

il sangue nero

delle rocce dell’Inferno.

O sedimenti della memoria,

tutti i profumi d’Arabia

mai cancelleranno…

 

E ora,

il silenzio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

patronato cisal venafro cat sindacato
Maison Du Café Venafro
gioielli in argento faga gioielli
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

patronato cisal venafro cat sindacato
colacem
gioielli in argento faga gioielli
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: