MODA E BELLEZZA – Miss Italia apre le porte alle trentenni e alle straniere: boom d’iscrizioni in Molise

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

MODA E BELLEZZA. Quest’anno il concorso nazionale di Miss Italia cambia volto e apporta una ventata di giovinezza al suo interno, come giovani sono le bellissime partecipanti che ogni anno vediamo sfilare davanti ai nostri occhi per guadagnarsi la fatidica corona di rappresentanza nazionale. Questa volta, infatti, pare che Miss Italia apra le sue porte anche alle trentenni e alle ragazze figlie di genitori stranieri, ma residenti in Italia. Il collega Antonio Atella, fornisce qualche informazione in più con proprio commento a riguardo.

“E’ l’anno di Miss Italia. Nel settantacinquesimo anno di età, la kermesse della famiglia Mirigliani si rinnova ancora, stando al passo coi tempi, e lo fa anche in Molise: quest’anno le concorrenti possono iscriversi fino all’età di 30 anni (da compiersi entro il 31 dicembre 2014). L’apertura alle trentenni è un altro capovolgimento delle regole del Concorso, ma non è l’unico considerato che da quest’anno alle selezioni possono partecipare anche le ragazze residenti in Italia e nate da genitori stranieri. L’età minima rimane invece immutata: 18 anni da compiersi entro il 25 agosto 2014, data in cui le prefinaliste nazionali molisane partiranno alla volta di Jesolo per iniziare l’avventura di Miss Italia. Per iscriversi bisogna compilare la scheda sul sito missitalia.it. Per essere invece aggiornati sulle tappe del tour basta “aggiungere” il profilo “MissItalia Molise” su Facebook. Si tratta di due novità che hanno fatto impennare le iscrizioni al Concorso anche in Molise, dove a breve partirà il tour di Miss Italia nelle piazze più prestigiose della regione. A presentare lo spettacolo, ideato dal direttore artistico dell’agenzia Parole & Musica, Mimmo Rollo, ci sarà la scrittrice e conduttrice radiofonica Lidia Morelli, agente regionale del Concorso, che si avvarrà anche della collaborazione del comico Tommaso Terrafino, già protagonista a Zelig Off, e dell’ex principessa del Carnevale di San Paolo, la brasiliana Cintia Moreira.

Un tour che si svilupperà in tutta la regione per cercare la nuova Miss Molise, titolo vinto lo scorso anno da Marta Gragnano, di Riccia, che dovrà essere in grado di competere con le migliori in occasione della finale nazionale in programma per il secondo anno consecutivo a Jesolo, questa volta il 14 settembre in diretta televisiva su La7. La sfida sull’età lanciata da Miss Italia è storica perché non esiste un concorso, tra quelli più importanti accreditati e riconosciuti a livello internazionale, che ammetta le trentenni. L’Italia, quindi, per prima apre le porte a una generazione di circa 300mila donne di 30 anni d’età. E chissà se tra queste ci sarà una molisana in grado di segnare la storia del Concorso e della regione.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: