VENAFRO – Tutto pronto per la festa in onore della Madonna del Carmine

ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

VENAFRO. Tutto pronto per la festa in onore della Madonna del Carmine, evento religioso e ricreativo secondo (per importanza e partecipazione) solo alla festa patronale dedicata a San Nicandro. Ce ne riferisce il collega Tonino Atella:

E’ in piena attività a Venafro il comitato organizzatore della festa in onore della Madonna del Carmine, che si celebra il 15 e 16 luglio nella chiesa omonima a ridosso della Cattedrale, zona storica e tradizionale della ricorrenza. La festa è attesissima dall’intera collettività cittadina, risultando assai importante sotto l’aspetto religioso e civile ; in effetti è seconda solo alle festività patronali di metà giugno, dal che deriva il suo vasto seguito popolare. Per tali motivi quanti stanno raccogliendo le libere offerte della popolazione si preoccupano di approntare un appuntamento degno dell’attesa e del nome che porta. Per grandi linee il programma religioso/ricreativo dei due prossimi giorni festivi di metà mese : Sante Messe nel corso di entrambe le giornate, Celebrazioni particolari legate all’evento e solenne Processione serale il 16 luglio con la Statua della Madonna per le strade del centro storico. Per l’aspetto ricreativo della festa da segnalare i giri bandistici per la città tanto il 15 che il 16 luglio, le serate musicali dinanzi alla Cattedrale di una cover de I Nomadi martedì 15 luglio e del gruppo partenopeo “Acquerello Napoletano” che mercoledì 16 presenterà una serata all’insegna della melodia classica napoletana. La conclusione della festa, il 16 a mezzanotte, affidata ai tradizionali fuochi pirotecnici al laghetto con l’ “incendio artistico” della Palazzina Liberty, edificio che ancora una volta sarà utilizzato per gli spari della festa della Madonna del Carmine in attesa del suo recupero strutturale e, finalmente, del suo diverso e più qualificante utilizzo ! A margine di tale importante ricorrenza festiva, una proposta avanzata da tantissimi venafrani : incidere su cd ed irradiare nelle serate della novena o in altri occasioni il bellissimo canto corale “A Maria SS. del Carmelo”, che le donne cantano la sera nella stessa Chiesa del Carmine al termine della novena. “E’ assai suggestivo e gradevole -dicono i fedeli- tanto da meritare di essere ascoltato ed apprezzato da tutti, così come avviene per l’Inno di San Nicandro diffuso dalla Basilica del Santo Patrono in occasione del Mese di San Nicandro e nel corso delle festività patronali. Giriamo perciò l’istanza al Parroco del Carmine, Don Salvatore Rinaldi, perché -se conviene- proceda con la registrazione di “A Maria SS del Carmelo” e la sua diffusione al termine della novena serale e nei giorni festivi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: