VENAFRO – Si spaccia per amico del nipote e la deruba, vittima un’anziana donna

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

VENAFRO. Un “trucco” perfino abusato, ma nel quale le persone anziane troppo spesso tendono a cadere. La donna, residente a Venafro, è stata “abbordata” da un giovane mentre si recava a fare la spesa. Dopo essersi presentato per un caro amico del nipote, per conto del quale era passato a ritirare ben 2.500 euro, l’impostore l’ha tranquillizzata, facendola parlare al telefono con un suo complice: “Sono io, zia, consegna pure il denaro al mio amico, provvederò a restituirti personalmente l’intera somma”.

Presso l’ufficio postale di Venafro, dove l’anziana donna si è recata nell’intento di prelevare il denaro da mandare al “nipote”, fortunatamente non erano nelle condizioni di elargire per intero tale somma, per cui si sono limitati a consegnarle un migliaio di euro. Una cifra della quale il farabutto, che l’attendeva ad una certa distanza dalla sede delle Poste, si è ovviamente “accontentato”.

L’increscioso episodio si è verificato in mattinata, attorno alle 10, ma solo un paio di ore dopo, resasi infine conto di essere stata un tantino ingenua, l’anziana donna ha chiamato il nipote. Facile comprendere che il suo congiunto era del tutto all’oscuro della vicenda. Scattato l’allarme, dalla donna sono accorsi i Carabinieri, che sulla base dei pochi indizi raccolti stanno ora cercando si risalire all’identità del truffatore, onde chiamarlo a rispondere penalmente delle sue losche azioni.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: